Alessandra Mori ha ospitato nella sua trasmissione “Rumore” in onda su Radio Libertà, Nino Sunseri, giornalista economico, e Nicoletta Orlandi Posti giornalista culturale che hanno discusso di arte contemporanea e di arte antica. La discussione si è infiammata quando hanno parlato di Frida Khalo. Secondo Sunseri il successo dell’artista messicana venne deciso a tavolino da abili mercanti e galleristi che avevano fatto incetta dei suoi brutti quadri. Creando il personaggio Frida, sostiene Sunseri, si sono arricchiti con le sue opere. Per Nicoletta Orlandi Posti invece il successo di Frida Khalo si deve solamente a lei stessa, alla sua capacità di evocare con le sue opere mondi infiniti e di comunicare attraverso le pennellate e il colore il suo stato d’animo, i suoi pensieri, e le sue emozioni. “Molto più brava del famoso marito Diego Rivera”, sostiene la storica dell’arte ricordando il suo impegno politico e intellettuale che non abbandonò mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − quattro =