Ed eccoci con una nuova puntata di POP ECONOMIA/RUMORE, la trasmissione di ALESSANDRA MORI su Radio Libertà in due blocchi che spazia dalla “pop economia” ai casi, alle notizie, ai personaggi che fanno “rumore”.
ALLE 16 apriamo con una buona notizia: il Pil cresce, la recessione si allontana. Ma l’Italia resta sempre fanalino di coda. Ne parliamo con l’economista MARCELLO GUALTIERI e con il presidente del Codacons GIANLUCA DI ASCENZO.
Alle 16.30 spazio a RUMORE. Dopo le canzonette e gli scandali sul palco dell’Ariston di Sanremo si apre il dopo festival delle polemiche e della verità. Supera ogni aspettativa il “Berlusconi choc” contro Zelensky (e Meloni). Il Cav irrompe sulla scena e subito scatta l’ira di Kiev che lo attacca accusandolo di “baciare le mani di Putin insanguinate fino ai gomiti”. Ne parliamo con l’Ambasciatore STEFANO PONTECORVO e con FRANCESCO STORACE, vicedirettore di Libero. Gran finale con la storica dell’arte NICOLETTA ORLANDI POSTI che parla della mostra di Zerocalcare alla Fabbrica del Vapore di Milano.
State con noi, per fare sempre un più critico “RUMORE”!


Potete ascoltarci:
– dal sito www.radioliberta.net
– dalla app di RADIO LIBERTÀ iOS e Android
– sui canali 252 del digitale terrestre
– sul canale digitale della radio DAB
– su Facebook alle pagine di RADIO LIBERTÀ
La diretta della puntata anche su BeconomyTv, la tv di Beconomy.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 5 =