Al CSOA La Strada di Garbatella, Artivismo e GazaFreestyle presentano un’asta di una trentina di opere d’arte a sostegno del crowdfunding SOS Gaza, per portare aiuti in Palestina. A firmarle artiste e artisti come Vauro Senesi e Zerocalcare che hanno scelto di utilizzare l’arte come mezzo e strumento di partecipazione e sostegno alla causa palestinese. Come spiega la curatrice della mostra Irene Iodice dell’associazione culturale Artivismo e Francesca Nardi attivista del Csoa La Strada e GazaFreestyle in questi ultimi mesi circa 15 artisti e artiste hanno realizzato opere d’arte su tavole da skate, la cui vendita era inizialmente destinata alla donazione per il progetto di skateboarding della carovana del GazaFreestyle, non più partita. Per questo motivo l’asta comprende anche le tavole da skate oltre a diverse opere d’arte come grafiche, fotografie dalla Striscia, illustrazioni, disegni e dipinti, tutte testimonianze del significato che la Palestina assume per gli artisti e le artiste. Per saperne di più: https://www.instagram.com/gazafreestylefestival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − uno =