Vladimir Putin ritiene che dietro la strage al teatro Crocus City Halle di Mosca rivendicato da Isis-K ci siano gli ucraini e pure gli inglesi. Graziella Giangiulio – condirettrice di AGCNEWS, agenzia giornalistica di analisi internazionali, geopolitiche, geoeconomiche – spiega nella sua rubrica “GeoTweet” perché la Russia ne sia convinta e il ruolo della Turchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =